PescaSub & Apnea

Reply

Dentice di circa 5 kg

« Older   Newer »
view post Posted on 28/12/2010, 21:52 Quote
Avatar

Spigolaro

Group:
Member
Posts:
1,411
Location:
Salerno

Status:


Salve volevo chiedervi qualche ricetta per cucinare un dentice di circa 5 kg....................Grazie anticipatamente............... :bye1.gif: :bye1.gif:

A mar nun c stann tavern. (a mare non esistono ripari)


Pasquale Taiani
imageimageimage
 
PM Email  Top
view post Posted on 29/12/2010, 13:38 Quote
Avatar

Barracudaro

Group:
Moderatori
Posts:
12,106
Location:
Latina

Status:


Portalo qua, che a Roma li sappiamo cucinare!!!!

Classico forno in cartoccio?

maialecI gatti sono esseri misteriosi. Nelle loro menti vi è molto di più di quanto possiamo immaginare. (W.Scott) logoopen2012verdino*Lorenzo* 000050c
 
PM Email  Top
paologra
view post Posted on 29/12/2010, 14:40 Quote




Se hai un frono capiente oppure un amico ristoratore che si presta a farlo, puoi cucinarlo al sale!!!
Seplicemente commovente
 
Top
view post Posted on 30/12/2010, 09:55 Quote
Avatar

Spigolaro

Group:
Member
Posts:
1,411
Location:
Salerno

Status:


Il problema è proprio il forno,è un normale forno da 60....ho 2 opzioni.....o tagliarlo in 2 pezzi (il che non mi picerebbe tanto)..o ricavarne 2 filettoni.......!

A mar nun c stann tavern. (a mare non esistono ripari)


Pasquale Taiani
imageimageimage
 
PM Email  Top
paologra
view post Posted on 30/12/2010, 10:42 Quote




Tagliarlo in due pezzi non te lo consiglio.
Possibile che non hai un ristorante a cui chiedere di cucinartelo.... ovviamente pagando il dovuto.
Io faccio sempre così e con 10 o 15 Euro me la cavo e ho cottura a puntino!
:bye1.gif:
 
PM  Top
view post Posted on 30/12/2010, 10:48 Quote
Avatar

Spadaro

Group:
Member
Posts:
10,777
Location:
Roma

Status:


CITAZIONE (pacotaiani @ 30/12/2010, 09:55) 
Il problema è proprio il forno,è un normale forno da 60....ho 2 opzioni.....o tagliarlo in 2 pezzi (il che non mi picerebbe tanto)..o ricavarne 2 filettoni.......!

Potresti tagliare parte della coda e ci fai la pasta. Tanto rispetto al resto cuocerebbe troppo...
Poi al forno ti consiglierei di fare un cartoccio con carta forno chiuso molto bene...io uso la spillatrice.
Fai una base di patate tagliate a rondelle e pomodorini pachino.
Le spezie e aromi come ti piace di più.
Dopo 30 minuti apri la carta forno al centro e metti mezzo bicchiere di vino bianco. Occhio alla vampata ustionante di vapore!
Forno a 190-200 gradi. In 35-40minuti dovrebbe essere cotto.
Non metterlo troppo basso altrimenti si asciuga pure con la carta forno.
A me non piace secco e stracotto, la carne vicino la spina la preferisco leggermente rosata, poi vedi tu se lasciarlo ancora.
Valuta bene se fare degli spacchi sul corpo.

Il dubbio non è piacevole, ma la certezza è ridicola.
Solo gli imbecilli son sicuri di ciò che dicono. (Voltaire)
Io oso fare tutto ciò che può essere degno di un uomo, chi osa di più non lo è.
image
 
PM Email  Top
view post Posted on 30/12/2010, 23:29 Quote
Avatar


Group:
Staff Tecnico
Posts:
278
Location:
Roma/Argentario/ Florida

Status:


Stacca la testa all'altezza delle pettorali.
Stacca i due filetti.
Con la lisca prepara un brodo ristretto di pesce con tutti gli aromi e un bicchiere di vino bianco.
Con parte di un filetto prepara un Carpaccio appena condito con olio, poco limone, pepe bianco, cipollina, capperi e sale solo all'ultimo momento.
Con la testa suggerisco 2 soluzioni:
Al Cartoccio, cosi' com'e', seguendo la ricetta di Paolork
Oppure La apri libro e la metti a rosolare in un grosso tegame, con aglio e olio e peperoncinoappena imbiondita, vai coi pelati, olive nere da forno e capperi a piacere.....Copri e quando si smonta spegni, fai raffreddare e pulisci tutta la carne, fai addensare al bisgno e avrai un favoloso ragu' per la pasta.
Il resto dei filetti, scaloppati e semplicemente rosolati in padella, sale , pepe rosa e profumo d'arancio.
Col Brodo di lisca ci prepari un favoloso risotto, magari allo Champagne, ma col profumo di Mare.
Quindi, ricapitolando:
_Carpaccio di dentice
_Risotto alla schiuma di mare ( Cremoli il risotto , loservi in una teglia larga, in mezzo ci metti una bottiglietta di un buon Champagne secco che, grazie a una punta di zucchero schiumera' sul risotto )
_ Fusilli al ragu' di dentice o
_Cartoccio di dentice con patate e pomodorini
_Scaloppe di dentice all'arancia

E ora invitami :-)))) Buon Anno

ARL, Alessandro, Rome, Italy
"la differenza fra uomini e ragazzi è il prezzo dei loro.......;-) "
 
PM Email  Top
view post Posted on 31/12/2010, 14:18 Quote
Avatar

Spigolaro

Group:
Member
Posts:
1,411
Location:
Salerno

Status:


CITAZIONE (ARL1 @ 30/12/2010, 23:29) 
Stacca la testa all'altezza delle pettorali.
Stacca i due filetti.
Con la lisca prepara un brodo ristretto di pesce con tutti gli aromi e un bicchiere di vino bianco.
Con parte di un filetto prepara un Carpaccio appena condito con olio, poco limone, pepe bianco, cipollina, capperi e sale solo all'ultimo momento.
Con la testa suggerisco 2 soluzioni:
Al Cartoccio, cosi' com'e', seguendo la ricetta di Paolork
Oppure La apri libro e la metti a rosolare in un grosso tegame, con aglio e olio e peperoncinoappena imbiondita, vai coi pelati, olive nere da forno e capperi a piacere.....Copri e quando si smonta spegni, fai raffreddare e pulisci tutta la carne, fai addensare al bisgno e avrai un favoloso ragu' per la pasta.
Il resto dei filetti, scaloppati e semplicemente rosolati in padella, sale , pepe rosa e profumo d'arancio.
Col Brodo di lisca ci prepari un favoloso risotto, magari allo Champagne, ma col profumo di Mare.
Quindi, ricapitolando:
_Carpaccio di dentice
_Risotto alla schiuma di mare ( Cremoli il risotto , loservi in una teglia larga, in mezzo ci metti una bottiglietta di un buon Champagne secco che, grazie a una punta di zucchero schiumera' sul risotto )
_ Fusilli al ragu' di dentice o
_Cartoccio di dentice con patate e pomodorini
_Scaloppe di dentice all'arancia

E ora invitami :-)))) Buon Anno

Dentice appena sfilettato................ eseguirò i due primi come mi hai consigliato ed userò i due filetti in due modi diversi........!
Grazie dell'ottimo consiglio. :bye1.gif:
Ora però dovrei solo invitarti....!
Buon anno anche a te :bye1.gif: :bye1.gif:


CITAZIONE (paologra @ 30/12/2010, 10:42) 
Tagliarlo in due pezzi non te lo consiglio.
Possibile che non hai un ristorante a cui chiedere di cucinartelo.... ovviamente pagando il dovuto.
Io faccio sempre così e con 10 o 15 Euro me la cavo e ho cottura a puntino!
:bye1.gif:

Alla fine ho optato per la soluzione di Arl........! Il ristoratore amico c'è,solo che mi è un pò distante e poi oggi è capodanno,credo che sarebbe un pò più complicato........però ottimo consiglio anche questo,se ricapiterà un pesce over-size di sicuro gli chiederò il piacere.......! :bye1.gif: :bye1.gif:
Buon anno anche a te......! :bye1.gif:

A mar nun c stann tavern. (a mare non esistono ripari)


Pasquale Taiani
imageimageimage
 
PM Email  Top
ivan82
view post Posted on 10/1/2011, 23:08 Quote




beato a te che c'hai sti problemi :woot: :woot: :woot:
 
Top
view post Posted on 11/1/2011, 14:24 Quote
Avatar

Spigolaro

Group:
Member
Posts:
1,488
Location:
Oria (Br), Puglia - ITALY

Status:


Io ti consiglierei la ricetta del Dentice al finocchietto selvatico:

• 1 dentice pulito e squamato
• finocchietto selvatico q.b.
• olio extrav. di oliva
• la scorza grattugiata di 1 arancia
• 2 bicchieri di vino bianco secco
• pepe e sale


Procedimento:
Metti il sale al dentice dentro e fuori e spolverizzalo con il pepe.
Trita un grosso ciuffo di finocchietto selvatico con una piccola scorza d'arancia e metti il tutto nel dentice.
Posa lo sparide in una teglia, ungilo con un filo d'olio e inforna a 200° C, aggiungi a metà cottura un paio di bicchieri di vino. Quando il dentice è pronto, sfornalo, mettilo sul piatto da portata e tienilo in caldo.
Raccogli, filtrando, in un pentolino il succo di cottura del dentice, fallo bollire a fuoco vivo.
Tolto dal fuoco stempera la salsa con un filo d'olio crudo.
Bagna il pesce con questa salsa e buon appetito.


 
PM Email  Top
view post Posted on 11/1/2011, 21:46 Quote
Avatar

Spigolaro

Group:
Member
Posts:
1,411
Location:
Salerno

Status:


CITAZIONE (FabioBlu @ 11/1/2011, 14:24) 
Io ti consiglierei la ricetta del Dentice al finocchietto selvatico:

• 1 dentice pulito e squamato
• finocchietto selvatico q.b.
• olio extrav. di oliva
• la scorza grattugiata di 1 arancia
• 2 bicchieri di vino bianco secco
• pepe e sale


Procedimento:
Metti il sale al dentice dentro e fuori e spolverizzalo con il pepe.
Trita un grosso ciuffo di finocchietto selvatico con una piccola scorza d'arancia e metti il tutto nel dentice.
Posa lo sparide in una teglia, ungilo con un filo d'olio e inforna a 200° C, aggiungi a metà cottura un paio di bicchieri di vino. Quando il dentice è pronto, sfornalo, mettilo sul piatto da portata e tienilo in caldo.
Raccogli, filtrando, in un pentolino il succo di cottura del dentice, fallo bollire a fuoco vivo.
Tolto dal fuoco stempera la salsa con un filo d'olio crudo.
Bagna il pesce con questa salsa e buon appetito.

Bella ricetta,spero di poterla provare al più presto.... :P ............! GTrazie.... :bye1.gif:

A mar nun c stann tavern. (a mare non esistono ripari)


Pasquale Taiani
imageimageimage
 
PM Email  Top
view post Posted on 12/1/2011, 08:03 Quote
Avatar

Spigolaro

Group:
Member
Posts:
1,488
Location:
Oria (Br), Puglia - ITALY

Status:


E' sempre un piacere condividere le ricette...

 
PM Email  Top
view post Posted on 6/10/2012, 16:08 Quote
Avatar

Cefalaro

Group:
Member
Posts:
322
Location:
bari

Status:


fossero sempre questi i problemi

[IMG]http://www.fisica.unile.it/~fasano/PugliApnea/2.jpg[/IMG
 
PM Email  Top
12 replies since 28/12/2010, 21:52
 
Reply