PescaSub & Apnea

Reply

Fuoribordo: Sostituzione della girante, Per chi ama il fai da te.

« Older   Newer »
view post Posted on 14/6/2007, 22:45 Quote
Avatar

RVN Angelo

Group:
Staff Tecnico
Posts:
2,514
Location:
Carbonia provincia di Cagliari

Status:


Mi è stato chiesto da tempo di illustrare la procedura per la sostitizione della girante,chiedo scusa per il ritardo,ma in cantiere in questo periodo si va a manettone per le consegne e il tempo per il privato è molto poco.
Non è un operazione particolarmente difficile,l'importante è controllare bene che siano stati rimossi tutti i bulloni che vincolano il piede al gambo del motore.
Le foto si riferiscono ad un Yamaha 25J 3cilindri,ma la procedura è la stessa per tutte le marche e potenze.
Particolare attenzione va rivolta al bullone che sta sotto lo zinco della pinna(se non si rimuove lo zinco non si vede),poi si passa ai laterali,e eventualmente nel bullone posteriore(in alcuni modelli è un prigioniero con dado autobloccante).
Nello sfilare il piede spesso si incontra resistenza,io utilizzo dei cunei di plastica per stallonare,si puo' usare anche un cacciavite a taglio senza forzare.
Si sistema il piede nella morsa agrappando la pinna inferiore,dopo aver spessorato le ganasce della morsa con strisce di gomma o legno fine.
image
Pulire bene l'albero di trasmissione con tela smeriglio per non avere resistenza nello sfilare la girante.Rimuovere il corpo pompa(se si rompe la guarnizione,potete farne una con carta per guarnizioni grigia da 1,5mm,si trova generalmente nei negozi di autoricambi).
Rimuovere la girante,facendo attenzione a non perdere la chiavetta blocca girante.
image
Lubrificate bene con grasso marino la sede della girante.Inserite la girante nuova,facendo attenzione che la chiavetta sia correttamente nella sede .Consiglio vivamente l'utilizzo di ricambi originali.
image
Pulite l'interno del corpo pompa e applicate un velo d'olio.
A questo punto ruotate la girante nel senso di rotazione dell'albero motore fino a quando la base del corpo pompa combaci perffettamente con la guarnizione.
Lubrificate i bulloni e non stringete eccessivamente.
image
Lubrificate l'innesto superiore dell'albero di trasmissione,inserite il piede nel gambo del motore facendo attenzione alla centratura all'innesto corretto della canna per la presa dell'acqua nel corpo pompa.
Lubrificate tutti i bulloni e stringete bene.
Riempite un bidone,mettete in modo e controllate che l'acqua esca correttamente dalla spia.
Buon lavoro.
 
PM Email  Top
view post Posted on 14/6/2007, 22:59 Quote
Avatar

Tonnaro

Group:
Member
Posts:
6,821
Location:
Assemini (Cagliari)

Status:


Bel tutorial, complimenti!

Una domanda: la marcia in che posizione deve stare?

image image image
La maledizione degli uomini è che essi dimenticano (cit. Excalibur)
 
PM Email  Top
icon1  view post Posted on 14/6/2007, 23:10 Quote
Avatar

RVN Angelo

Group:
Staff Tecnico
Posts:
2,514
Location:
Carbonia provincia di Cagliari

Status:


CITAZIONE (Giorgio Piras @ 14/6/2007, 22:59)
Bel tutorial, complimenti!

Una domanda: la marcia in che posizione deve stare?

Hai ragione....oggi sono un po fuso.
L'innesto delle marce varia da modello a modello.Puo'essere una normale asta filettata(come il modello delle foto),che andra'regolata in modo che risulti in folle tenendo il monoleva in neutral.
Oppure puo' essere ad innesto con un millerighe(tipo i semiassi delle auto).
Ovviamente al momento dell'inserimento del piede nel gambo,sia il monoleva che il meccanismo del piede devono essere in folle.
 
PM Email  Top
view post Posted on 14/6/2007, 23:21 Quote
Avatar

Spadaro

Group:
Moderatori
Posts:
12,310
Location:
Roma

Status:


Ottimo.

Pinne lucide....sempre
 
PM  Top
view post Posted on 17/6/2007, 19:51 Quote
Avatar

Spigolaro

Group:
Member
Posts:
1,854
Location:
TARANTO

Status:


Grande Angelo !!!
Credi che sia un lavoro che si possa fare tranquillamente in proprio?

Ho un 40 Honda. Ho cambiato la girante circa 1 anno e mezzo fa.
Ho notato che lo scarico dell'acqua di raffreddamento è appena gocciolante ai bassissimi regimi; migliora sensibilmente in navigazione.
Segno inequivocabile che la girante è usurata.

Tuttavia, so che Honda ha un altro scarico dall'elica.

Posso rinviare la sostituzione della girante a fine stagione oppure devo provvedere con urgenza?


Grazie e ciao
:bye1.gif:

image
a volte il vincitore è un sognatore che non ha mai mollato - Jim Morrison
 
PM Email  Top
icon1  view post Posted on 17/6/2007, 23:28 Quote
Avatar

RVN Angelo

Group:
Staff Tecnico
Posts:
2,514
Location:
Carbonia provincia di Cagliari

Status:


CITAZIONE (Corallaro @ 17/6/2007, 19:51)
Grande Angelo !!!
Credi che sia un lavoro che si possa fare tranquillamente in proprio?

Ho un 40 Honda. Ho cambiato la girante circa 1 anno e mezzo fa.
Ho notato che lo scarico dell'acqua di raffreddamento è appena gocciolante ai bassissimi regimi; migliora sensibilmente in navigazione.
Segno inequivocabile che la girante è usurata.

Tuttavia, so che Honda ha un altro scarico dall'elica.

Posso rinviare la sostituzione della girante a fine stagione oppure devo provvedere con urgenza?


Grazie e ciao
:bye1.gif:

Ti consiglio di sostituirla subito.
La funzione della spia è proprio quella di segnalare un calo di pressione nel circuito di raffreddamento,la procedura è quella indicata sopra.
Se non ricordo male l'innesto del leverismo delle marce è a millerighe.
Visto che ci sei sostituisci l'olio del piede.
 
PM Email  Top
view post Posted on 19/6/2007, 10:29 Quote
Avatar

Dentex Hunter ®©

Group:
Administrator
Posts:
48,933
Location:
Roma

Status:


Ottimo lavoro Angelo, devo cambiarla anche io la girante su un Evinrude XP 25 HP!!

Certo una sezione sul gommone non e' male :)

Pagina Ufficiale del forum su Facebook
www.facebook.com/pescasubapnea?bookmark_t=page

Canale Video Youtube
www.youtube.com/user/Pescasubapnea
 
PM Email Web Contacts  Top
view post Posted on 11/7/2007, 21:06 Quote
Avatar

Pesca Sub 1° liv

Group:
Member
Posts:
22,067

Status:


CITAZIONE (Claudio Basili @ 19/6/2007, 10:29)
Certo una sezione sul gommone non e' male :)

;) ;) ;)

Quando andate per mare ricordate di transitare ad ALMENO 100 metri dalle boe segnasub
jpgjpg
I veri amici vedono i tuoi errori e ti avvertono. I falsi amici vedono allo stesso modo i tuoi errori ma li fanno notare agli altri.
L'invidia è una brutta bestia!!! anonimo
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 31/7/2007, 16:44 Quote
Avatar

Spigolaro

Group:
Member
Posts:
1,854
Location:
TARANTO

Status:


Al ritorno dalle vacanze mi sono cimentato nella sostituzione della girante.
Tutto è andato bene finchè ... ho dovuto ricorrere all'intervento del meccanico :blink:
Nonostante l'ottimo tutorial di Angelo, corredato di foto, vi assicuro che questa operazione, semplicissima per uno del mestiere, non è poi così facile per un "autodidatta" della meccanica.

Smontato il piede separandolo dal motore ed aperta la pompa dell'acqua, si è verificato il primo intoppo. Il fermo della girante, un pezzettino di metallo lungo forse meno di un cm., è caduto all'interno del piede :wacko: ed ho dovuto perdere almeno mezz'ora per recuperarlo.
In particolare, ciò che mi ha fatto desistere e chiamare il meccanico, sono state le difficoltà incontrate nel richiudere la girante nuova all'interno del corpo pompa.
Angelo, nella pur ottima descrizione che ha fatto della procedura, si è soffermato pochissimo su questo passaggio.
Ho poi potuto vedere dal vivo come fare, una volta che è venuto il tecnico a completare l'operazione.
La girante nuova va infilata singolarmente nell'albero e lasciata cadere giù nel corpo pompa bloccandola correttamente col fermo; poi si infila la campana di acciaio che la contiene, facendo attenzione a FAR COINCIDERE le due scanalature guida; dopodichè si mette l'altra metà del corpo pompa sempre infilandola dall'alto.
E' necessario esercitare una moderata pressione e ruotare contemporaneamente l'albero in senso orario per chiudere la girante all'interno della pompa.
Nel rimontare il piede è indispensabile porre MASSIMA ATTENZIONE affinchè la bocchettà dell'acqua di raffreddamento, posta all'interno del pezzo superiore del motore, vada a posizionarsi correttamente coincidendo con la bocchetta situata nel piede.

Altro avvertimento: può accadere che il flusso di acqua di raffreddamento, che zampilla fuori dalla spia a motore acceso, possa uscire con poca pressione.
Non sempre ciò evidenzia una usura della girante!
Potrebbero essere incrostazioni di sale persistenti a ostacolare il deflusso dell'acqua di raffreddamento.
Il più delle volte è sufficiente soffiare nel tubicino della spia per ripulirlo. Nei casi più ostinati, occorre soffiarci dentro col compressore.

In ultima analisi, fatevi cambiare la girante dal meccanico di fiducia se non avete una sufficiente dimestichezza con la meccanica di motori marini.

:bye1.gif: :bye1.gif:


image
a volte il vincitore è un sognatore che non ha mai mollato - Jim Morrison
 
PM Email  Top
icon1  view post Posted on 31/7/2007, 22:54 Quote
Avatar

RVN Angelo

Group:
Staff Tecnico
Posts:
2,514
Location:
Carbonia provincia di Cagliari

Status:


Hai perfettamente ragione,ho trascurato qualche particolare,ho scritto un po di fretta dato che avevo poco tempo.
Effettivamente il lavoro non è semplicissimo,ma si presume che chi si cimenta nell'operazione abbia un po di dimistichezza,altrimenti non procedete.
Se poi si crea qualche problema duarante l'operazione.........Basta chiedere.

Ho riletto adesso......Mi pare che le difficolta'che hai incontrato siano specificate nel post.
C'è la raccomandazione sulla chiavetta(il fermo della girante)e anche la descrizione su come ruotare la girante per l'inserimento mi sembra chiara.
Comunque l'importante è risolvere le difficolta' di montaggio.
Penso che ora che hai visto come si fa,la prossima volta non avrai problemi a sostituirti la girante.
 
PM Email  Top
geco1
view post Posted on 11/11/2007, 22:51 Quote




ciao a tutti penso che una assistenza tecnica per fuoribordo completerebbe il forum in modo positivo
 
Top
view post Posted on 14/4/2009, 21:30 Quote
Avatar

Spigolaro

Group:
Utente Top
Posts:
1,253
Location:
aprilia (latina)

Status:


Angelo, ti chiedo illuminazioni ho sostituito la girante al mio Mercury 935 cc 4 cyl 4 tempi, ma siccome devo attendere qualche giorno perchè manca una guarnizione la quale è stata ordinata, puoi illustrarmi la procedura di rimontaggio del piede soprattutto riagganciare l'asta dell'innesto marce (del quale allego foto), in quanto ho letto un tutorial che cita testualmente " L'astina delle merce va tirata in modo di ingranare la marcia e mentre si infila il piede, bisogna girare lentamente l'elica in modo che il millerighe dell'albero si innesti perfettamente e senza sforzi. Contemporaneamente, la seconda persona, guiderà l'asta delle marce che dovrà passare in una cuffietta di gomma che isola il vano motore".
Puoi spiegarmi meglio? Help me please.


"NON VOLTARTI MAI! GUARDA SEMPRE AVANTI, MA NON CALPESTARE NESSUNO"

CIMG1812
 
PM Email  Top
view post Posted on 15/4/2009, 20:49 Quote
Avatar

RVN Angelo

Group:
Staff Tecnico
Posts:
2,514
Location:
Carbonia provincia di Cagliari

Status:


[img]image
image[/img]


L'astina,(particolare 34),devi sollevarla per innestare la marcia.
La cuffietta,la trovi sotto il leverismo indicato dalla freccetta rossa.
Se smonti i gusci in plastica la vedi meglio.
Quando inserisci il piede,devi inserire l'astina nella cuffietta(e'abbastanza semplice).
Se l'albero di trasmissione fatica ad innestare,ruota leggermente l'elica per farlo girare.
Ricordati di ingrassare bene il tutto,compreso il millerighe dell'albero di trasmissione.
 
PM Email  Top
view post Posted on 15/4/2009, 21:27 Quote
Avatar

Spigolaro

Group:
Utente Top
Posts:
1,253
Location:
aprilia (latina)

Status:


CITAZIONE (RVN Angelo @ 15/4/2009, 20:49)
[img]image
image[/img]
L'astina,(particolare 34),devi sollevarla per innestare la marcia.
La cuffietta,la trovi sotto il leverismo indicato dalla freccetta rossa.
Se smonti i gusci in plastica la vedi meglio.

Angelo come mi accorgo di aver inserito la marcia?
L'astina l'ho sollevata, cautamente si intende ma non ha fatto nessun rumore (tipo ingranaggio) per intenderci, e adesso mi sembra come dire meno rigida di prima, quasi "moscia" :hmm.gif: .
Altra domanda, i gusci come si smontano? Hai l'esploso?
Angelo che ti devo dire, scusa, non mi mandare in quel posto................... :fisch.gif: :fisch.gif: :fisch.gif: :bye1.gif: :bye1.gif: :bye1.gif: :bye1.gif:

"NON VOLTARTI MAI! GUARDA SEMPRE AVANTI, MA NON CALPESTARE NESSUNO"

CIMG1812
 
PM Email  Top
view post Posted on 15/4/2009, 22:02 Quote
Avatar

RVN Angelo

Group:
Staff Tecnico
Posts:
2,514
Location:
Carbonia provincia di Cagliari

Status:


[img]image
image[/img]

Per rimuovere i gusci,basta svitare le viti 3.
Per vedere se hai inserito la marcia,basta ruotare l'asse dell'elica,se gira l'albero di trasmissione ,la marcia è inserita.
PS.L'asta inserendo la marcia non fa nessun rumore,basta semplicemente sollevarla o abassarla di un cm.
 
PM Email  Top
57 replies since 14/6/2007, 22:45
 
Reply